Accettare le proprie emozioni Psicologa Putignano Nunzia Rinaldi www.psicologanunziarinaldi.it

Accettare le proprie emozioni (parte seconda)


È doloroso sentirsi arrabbiati, tristi o spaventati, quindi è naturale cercare di evitare quelle emozioni. Ma non accettarle non fa che peggiorare le cose. Quando fuggiamo da emozioni difficili, le demonizziamo e diamo loro potere su tutte le altre emozioni. Inoltre se abbiamo una visione negativa delle nostre emozioni  abbiamo più probabilità di avere un’altra emozione negativa sovrapposta a quella che stiamo già vivendo. La consapevolezza delle proprie emozioni e la loro gestione può migliorare il benessere generale.  (altro…)

Leggi tutto
L'accettazione delle emozioni Psicologa Putignano Nunzia Rinaldi www.psicologanunziarinaldi.it

L’accettazione delle emozioni (parte prima)

È doloroso sentirsi arrabbiati, tristi o spaventati, quindi è naturale cercare di evitare quelle emozioni. Ma non accettarle non fa che peggiorare le cose. Quando fuggiamo da emozioni difficili, le demonizziamo e diamo loro potere su tutte le altre emozioni. Accettare emozioni indesiderate potrebbe aiutarci a sentirci meglio.

(altro…)

Leggi tutto
Ansia e depressione le tre cause principali Psicologa Putignano Nunzia Rinaldi www.psicologanunziarinaldi.it

Ansia e depressione: come combattere le tre cause principali

Sappiamo tutti che una certa quantità di ansia e depressione provengono dalla genetica e dalla biochimica del cervello – schemi biologici che attraversano famiglie per generazioni privi di sufficiente serotonina – e che di solito richiedono supporto farmacologico. Ma nella gran parte dei casi  l’ansia e la depressione provengono da una combinazione di 3 fattori: problemi specifici che devono essere risolti, caratteristiche della personalità e mancanza di solide capacità nel gestire l’ansia o la depressione quando si presenta. Scopriamoli uno per uno. (altro…)

Leggi tutto
Quanto tempo i bambini dovrebbero passare davanti ad uno schermo Psicologa Putignano Nunzia Rinaldi www.psicologanunziarinaldi.it

Quanto tempo i bambini dovrebbero dedicare alla tecnologia?

Il rapporto tra bambini e tecnologia è uno dei temi più controversi dei nostri tempi, tanto da definire posizioni molto diverse tra loro. È opportuno allora chiedersi se esiste un tempo adeguato di esposizione agli schermi e come gestire il tempo restante del gioco. Questo articolo vuole fare chiarezza su questo tema rapportandolo ad un’età adeguata all’utilizzo degli strumenti digitali. Resta chiaro che l’uso delle apparecchiature non è mai raccomandato nei primi anni di vita, periodo in cui si strutturano le competenze comunicative e motorie.    (altro…)

Leggi tutto